la Via Francigena 

il cammino da Canterbury a Roma

LA VIA FRANCIGENA 

 

Percorrendo l'antico tracciato della Via Francigena, attraverseremo uno dei tratti più suggestivi della campagna senese e visiteremo alcuni tra i più importanti centri medievali della Toscana. Sarete sempre accompagnati da una nostra guida escursionistica e turistica, che vi mostrerà castelli, pievi e monumenti sorti lungo l'antica via di pellegrinaggio che univa Canterbury a Roma. 

 

1°giorno - DA SAN MINIATO A GAMBASSI TERME
La mattina inizieremo la nostra escursione di più giorni lungo la Via Francigena. Lasciato alle spalle San Miniato, imbocchiamo un percorso di straordinaria bellezza su carrarecce e sentieri lungo i crinali collinari della Val d'Elsa. Sul percorso di Sigerico incontriamo due Submansiones: la Pieve di Coiano e la Pieve di Santa Maria Assunta a Chianni, dalla bellissima facciata romanica in arenaria gialla locale. (6 h 30’ di cammino, 23 km)

 

2°giorno - DA GAMBASSI TERME A SAN GIMIGNANO
Tappa breve, ma molto panoramica. Dopo aver visitato il piccolo centro di Gambassi, ci dirigiamo verso l’imponente Santuario di Pancole, prima di risalire verso il caratteristico abitato di Collemuccioli e da qui all'incantevole Pieve romanica di Cellole. Il pomeriggio sarà dedicato alla visita di San Gimignano, con le sue alte torri medievali, altrove abbattute o ridotte, qui preservate a causa del declino della potenza cittadina alla fine del Medioevo. (3 h 30’ di cammino, 14 km)

 

3°giorno - DA SAN GIMIGNANO A COLLE VAL D’ELSA
Usciti da San Gimignano, antichi sentieri in saliscendi fra vigneti, oliveti e torrenti ci porteranno  a Colle Alta, entrando dalla maestosa Porta Nova. Qui visitiamo la parte più antica del centro, con la via principale fiancheggiata da imponenti palazzi nobiliari di epoca rinascimentale, la Cattedrale, le case-torri, fra cui la casa natale di Arnolfo di Cambio. (3 h 30’ di cammino, 13 km)

 

4°giorno - DA COLLE VAL D’ELSA A MONTERIGGIONI
Usciti dal paese inizieremo il nostro trekking lungo il Sentierelsa, splendido e verdeggiante percorso naturalistico lungo le rive del fiume Elsa, fra anse, laghetti e suggestive cascate. Dal Ponte di San Marziale ci si dirige a Strove, piccolo centro caratterizzato da una bella Pieve romanica. Dopo una breve sosta a Castel Pietraio, transitiamo dallo splendido complesso di Abbadia a Isola, antica abbazia cistercense in origine circondata da paludi. Raggiungiamo, infine, Monteriggioni, con la sua inconfondibile cinta turrita, antico avamposto senese contro la minaccia fiorentina. (4 h 30 min di cammino, 15 km)


5°giorno - DA MONTERIGGIONI A SIENA
Lasciatoci alle spalle il centro storico di Monteriggioni, percorriamo le strade bianche della Montagnola Senese verso Cerbaia, antico borgo medievale. Attraversando fitti boschi, giungeremo ai castelli della Chiocciola e di Villa, prima di scendere nell'alveo bonificato di Pian del Lago, dove è possibile effettuare
un’eventuale deviazione al celebre tunnel di Leopoldo II di Lorena. Si giunge infine a Porta Camollia, tradizionale accesso francigeno a Siena. (5 h 30 min di cammino, 22 km)

scarica il programma in pdf